Home Case History Gestione delle code

Gestione delle code

Case History

Hitech srl
PRINCES INSIEME AD HITECH RISOLVE I COLLI DI BOTTIGLIA DELLA FORNITURA

La produzione della Princes si basa su prodotti stagionali, questo significa che la produzione è concentrata in precisi periodi dell'anno. Questa concentrazione di produzione richiede anche un notevole sforzo di approvvigionamento che provoca un accavallarsi dei camion dei fornitori di materie prime ai varchi di carico dell'impianto. Inoltre bisogna ricordare che la produzione della Princes è basata su più linee che richiedono materie prime differenti.

In passato questa situazione ha provocato dei rallentamenti dovuti a disorganizzazione e fraintendimenti. Per ovviare a questi inconvenienti la Princes si è rivolta all'HITECH che ha ideato, progettato e realizzato un piano di gestione delle code personalizzato attraverso un'implementazione software e hardware. Pertanto oltre all'ottimizzazione dei metodi attuali di accesso, l'introduzione di un sistema di gestione delle code, consente alla Princes la conoscenza in tempo reale della consistenza e tipologia della Materia Prima già presente nelle aree esterne allo stabilimento.

Per l'accoglienza e la registrazione dei vettori è stata allestita un'apposita postazione esterna allo stabilimento.

Come funziona il piano?

Il trasportatore presentandosi ai varchi dell'impianto e dichiarando ad un operatore targa (che viene anche fotografata da una webcam) e tipologia del prodotto, riceve un ticket di ingresso con i suoi dati e un barcode dei prodotti (EAN). Su questo ticket il sistema attribuisce un numero progressivo giornaliero per tipologia di materia. In pratica l'avanzamento dell'ingresso è stabilito per tipologia di Materia Prima secondo le esigenze dello stabilimento, un po' come la numerazione ticket del pronto soccorso che procede in base alla gravità.


La progressione numerica degli ingressi è rappresentata su un maxischermo. Quando il trasportatore legge il suo numero si presenta alla sbarra d'ingresso con il ticket ricevuto precedentemente. Un operatore rileverà il codice EAN dal ticket per andare ad inserirlo nel software Rintrax, in modo tale che l'azienda in ogni momento sappia chi e cosa sia all'interno dello stabilimento. Eseguita la lettura dell'EAN e scaricata la merce, il trasportatore sarà censito per l'uscita.