Home Case History Configuratore di stampe

Configuratore di stampe

Case History

Hitech srl
HITECH: l'ETICHETTATURA NON È MAI STATA COSI VELOCE E AFFIDABILE

La crescita significativa dei volumi di produzione della Princes, 3 milioni di quintali all'anno di pomodoro lavorati, ha portato la necessità di velocizzare i processi industriali senza ovviamente trascurarne l'efficienza. Tra i processi da velocizzare vi è quello dell'etichettatura relazionata ai dati reali di produzione.

HITECH è andata in contro a queste esigenze proponendo un modulo aggiuntivo del Rintrax: il Configuratore di Stampe.
Attraverso questo configuratore si è in grado di automatizzare l'etichettatura del pallet a fine linea garantendo la stampa dei dati provenienti dalle tabelle anagrafiche descrittive della linea e del prodotto.

Come funziona il configuratore?

Il modulo funziona attraverso l'interazione di tre diversi attori:
  • Monitor stampe
  • Configuratore
  • Monitor scanner
Una volta che il pallet è stato imballato e deve procedere all'applicazione dell'etichetta, il monitor stampe comunica con il configuratore attraverso un IOX, un apparecchio di digital input e digital output, che procede alla stampa dell'etichetta contenenti tutte le informazioni necessarie.

Successivamente il pallet passa dall'applicatore, il quale gli applica l'etichetta in maniera automatica e successivamente il pallet etichettato prosegue il suo tragitto sulla linea dove incontra lo scanner automatico che legge l'etichetta. A questo punto il pallet è registrato in magazzino.

In un'azienda grande come la Princes, stampare etichette per la tracciabilità dei prodotti non è un compito facile. Si possono sempre incorrere in problemi come ripetizioni dei codici, smarrimento e/o distruzione delle etichette ed errori di stampa; inoltre spesso si può avere il bisogno di etichettare prodotti provenienti da terzi.

Con il configuratore di stampe del Rintrax si è in grado di coordinare le attività della pianificazione con quelle che svolge l'operatore in magazzino.

Le funzioni si distinguono in:
  • Stampa Linea: si assegnano automaticamente dei valori di SSCC ad una linea di produzione.
  • Stampa Libera: l'operatore è in grado di creare un'etichetta secondo le necessità.
  • Stampa Terzi: è possibile creare delle etichette per prodotti provenienti da altre aziende e che hanno la necessità di essere etichettati con standard aziendali.
  • Stampa Confezionato: si stampano etichette per i "nudi", ossia per quando si deve etichettare un prodotto con una confezione diversa.
  • Ristampa: permette di ristampare le etichette in caso di smarrimento e/o distruzione.